Pas de trai


Pure Music Festival
San Fratello | 15-20 Agosto 2016

SCOPRI

FESTIVAL


Immerso nella splendida cornice del parco dei Nebrodi, Pas De Trai è l'ultimo arrivato nel mondo dei Festival musicali in Sicilia ma non è secondo a nessuno per qualità. Un melting pot di festival-goers e artisti che rispecchiano le più interessanti realtà musicali locali e internazionali. Il Festival deve il suo nome alla forma dialettale sanfratellana di Passo dei Tre, la contrada in cui è situato. Un paradiso da esplorare con i propri sensi, percorrendone i sentieri e gustandone i sapori e gli odori.



San Fratello
e il Parco dei Nebrodi



San Fratello è un comune della provincia di Messina. Il comune fa parte del Parco regionale dei Nebrodi, che con i suoi 86.000 ettari di superficie è la più grande area naturale protetta della Sicilia. Il parco è un corpo vivo di paesaggi e di luci. È un luogo magico, plasmato dai monti che lo circondano, dai boschi e dagli uomini che li abitano. Di queste terre antiche San Fratello è il gioiello più prezioso. Nota nel Medio Evo col nome di San Filadelfo, durante il regno Normanno vi s'insediarono soldati lombardi. Isolato dai monti, il borgo ha conservato intatti i segni della sua storia unica: tra gli edifici e i vicoli del borgo normanno, si parla, oggi come mille anni fa, il dialetto Gallo-Italico dei coloni venuti dal Nord.





Bivacco



Il bivacco, all'ingresso di un querceto secolare, si trova a circa un chilometro da S. Fratello, al crocevia dei percorsi di trekking che attraversano le valli. Il cuore del parco, con Monte Soro e il Biviere di Cesarò, dista solo pochi chilometri.

Attività

Il Festival ti darà la possibilità di provare numerose attività. Rilassati con i massaggi shiatsu, esplora la natura circostante o prepara e degusta i prodotti tipici della regione.

Artisti

Pas de Trai ha selezionato gli artisti più interessanti della scena siciliana e internazionale per offrirti un panorama musicale esclusivo.

Natura

Situato nella riserva naturale più grande di tutta la Sicilia, Pas de Trai ti farà vivere 3 giorni a contatto con la natura incontaminata, al riparo dai contesti urbani.

Artisti


  • unnamed

    APPALOOSA

    05

    Retrospective for Love

    KX2A6986

    A O S O O N

  • Gebbia

    Gianni Gebbia Elettromagnetico trio

    HLMNSRA

    HLMNSRA

    Bienoise - Meanwhile Tomorrow Lato

    Bienoise

  • SWEDISHDEATHCANDY

    Swedish Death Candy

    ITCHYTEETH

    ITCHY TEETH

    AngeloSicurella

    Angelo Sicurella

  • gaba pic

    GABA

    kalmdaansoundpic2

    Kalm Daan Sound

    furious-georgie

    Furious Georgie

  • VEDABLACK

    VEDA BLACK

    BEERCOCK

    Sergio Beercock

    Loozo

    LOOZOO

  • Gaetano Cappella

    Gaetano Cappella

    HalfChickenSito

    HALFCHICKEN

    Basse Frequenze - profilo (1)

    Basse frequenze

  • 12BBR

    12 Bars Blues Revolution

    IlSuonoDiBill

    Il Suono di Bill

    SOUND-BUTIK-Logo+Logotipo-02

    Sound Butik

  • good

    GOØD FALAFEL

    soccer

    Soccer96

unnamed
APPALOOSA
Gli Appaloosa hanno iniziato la loro carriera con un sound sporco e duro e, con grande interesse per la dinamica e il ritmo ossessivo, hanno abbandonato quasi subito l'uso del cantato. Negli anni hanno prodotto sei dischi, influenzati da molti generi musicali come noise, psichedelia, hip hop ed elettronica, ma anche musiche tradizionali indiane e indonesiane.
05
Retrospective for Love
I Retrospective for Love sono una band multietnica formata da 7 persone con uno stile che mixa Hip-Hop, Soul, Jazz ed elettronica. Con il dinamismo e la passione per la musica che li contraddistingue, si propongono di portare amore in giro per il mondo, e fino ad ora ci stanno riuscendo. Un nuovo suono, un entusiasmante viaggio per una nuova generazione di amanti del Soul.
KX2A6986
A O S O O N
Gli A.O.S.O.O.N., ovvero Marisa Hylton e Manny Folorunso hanno iniziato la loro avventura con un primo EP intitolato “What this is about”, una piccola collezione di gemme acustiche mixate con R&B e influenze hip-hop, creando un suono che il duo auto definisce gangsta-folk. Tre anni dopo sono ancora qui, con un nuovo EP e tanta voglia di portare la loro musica su un altro livello!
Gebbia
Gianni Gebbia Elettromagnetico trio
Il noto sassofonista e compositore siciliano Gianni Gebbia ha creato questo nuovo trio elettrico nel 2016 con lo scopo di concentrarsi sulle proprie composizioni e melodie sviluppate in un lunghissimo arco di tempo, dai primi anni ‘80 a oggi, attraversando le esperienze musicali più disparate: dal folk alla world music, dall’improvvisazione radicale al jazz contemporaneo.
HLMNSRA
HLMNSRA
HLMNSRA è il progetto di un producer italiano a Londra, che mira ad analizzare i beat rap tradizionali con gli occhi di un hippy che si sta facendo il peggior viaggio sotto LSD: panorami sonori e canzoni d'amore difficili da ascoltare. Un background denso di musica nera, rap, jazz e soul convoglia nella passione per la club music elettronica e ricca di bassi, che si esprime in uno stile folle e unico.
Bienoise - Meanwhile Tomorrow Lato
Bienoise
Alberto Ricca è nato e vive nel VCO, in Piemonte.Con il nome di Bienoise produce musica elettronica e pubblica per White Forest Records, nel dicembre 2015, l'album "Meanwhile, Tomorrow", considerato da molte riviste specializzate uno dei migliori album italiani dell'anno. La sua musica è stata descritta come techno a forma libera, glitch house, folktronica: Bienoise propone un ascolto mediato dal ricordo, giocando coi limiti di generi, strumenti, mezzi.
SWEDISHDEATHCANDY
Swedish Death Candy
Nonostante abbiano alle spalle soltanto una demo EP, gli Swedish Death Candy e il loro rock psichedelico hanno ricevuto menzioni su NME e ricevuto forti apprezzamenti da The Fader, a testimonianza del grande fermento attorno a questa band londinese di ventenni, che ha ottenuto sempre più consensi grazie alle sue elettrizzanti performance live. I quattro membri provengono dalla Gran Bretagna, dalla Corea del Sud e dall’Italia, le loro influenze sono ampie e lontane.
ITCHYTEETH
ITCHY TEETH
Gli Itchy Teeth sono una band in continuo movimento. Dalla loro auto, nonché la loro abitazione, compongono melodie che risuonano come la loro vita insieme. Arrivano da Londra per mostrare quello che rappresenta la loro musica, dove convivono chitarre pop e sfumature trippy e d’avanguardia.
AngeloSicurella
Angelo Sicurella
Angelo Sicurella, classe 1981, è un cantante e musicista impegnato nell’ambito della musica elettronica, del synth-pop e della musica sperimentale. “Orfani per desiderio” è il suo primo lavoro da solista è un disco fatto di blues, di elettronica, di corde e di macchine, suddiviso in tre capitoli (“Orfani per desiderio vol. I", "II" e "III")”, con tre copertine diverse realizzate da altrettanti artisti palermitani.
gaba pic
GABA
Viaggi astrali, live, sperimentalismo elettronico improvvisato; un viaggio attraverso il suono e lo spazio, costruito grazie a un'estetica tipica dell'hip hop delle origini e contemplative frasi di pianoforte.
kalmdaansoundpic2
Kalm Daan Sound
Proveniente da una casa di legno della periferia di Londra, Kalm Daan Sound vi accompagna in un viaggio musicale attraverso l’esplorazione ritmica e melodica, fondendo suoni elettronici e acustici a elementi dell’improvvisazione.
furious-georgie
Furious Georgie
Furious Georgie è un cantante e musicista palermitano che affida il sound della sua musica alla forza della chitarra acustica, affacciandosi al panorama indie-rock nazionale. Grazie alla sua maestria ha composto diverse canzoni che spaziano dallo psych-folk al blues e al country.
VEDABLACK
VEDA BLACK
Dietro lo pseudonimo VEDA BLACK c'è Corinne, cantautrice, produttrice e diva di 21 anni. Cresciuta dalla madre Annemarie, sarta e stilista jamaicana, Corinne ha da sempre apprezzato le sue origini caraibiche e la sua forza da fiera femminista, cosa che si percepisce chiaramente dai testi delle sue canzoni. Con testi spietati, arrangiamenti sperimentali e un approccio senza compromessi la sua musica offre una miscela di R&B crudo e un mix di soul alternativo, fondendoli in qualcosa di molto potente e dinamico.
BEERCOCK
Sergio Beercock
Sergio Beercock nasce nel 1990 a Kingston Upon Hull, nella contea dello Yorkshire, in Inghilterra. Di madre siciliana e padre inglese, grazie alla dualità linguistica e a una docente elementare visionaria, divora già da molto piccolo classici e avanguardie della letteratura e della musica internazionale. Oggi compone colonne sonore e scrive testi che interpreta e dirige per il teatro.
Loozo
LOOZOO
Loozoo è un progetto musicale elettronico di stampo technologic-ambient, formato dai fratelli Trimarchi e attivo dal 1996. I Loozoo vantano numerose attività musicali e collaborazioni nel campo dell'arte contemporanea, del teatro, della produzione audio-visiva e del remixing, oltre a un’intensa e ininterrotta attività live.
Gaetano Cappella
Gaetano Cappella
Gaetano Cappella, abruzzese, dà vita al suo progetto nell’autunno 2015. La sua concezione musicale è minimale e oscura, ambient e post-noise, basata sulla manipolazione e disintegrazione live di loop di chitarra e pianoforte, registrazioni su nastro e fields recording, che creano un paesaggio crepuscolare di suono e feedback che si scontra con l'ascoltatore.
HalfChickenSito
HALFCHICKEN
I siciliani HalfChicken propongono un rhythm and blues selvaggio, principalmente influenzato dal rock'n'roll classico degli anni '50 e dai suoni caraibici che hanno dato origine allo ska primitivo di quell'epoca. Nel loro personale "immaginario collettivo" convivono sia Louis Jordan e Laurel Aitken che il sound di Fats Domino e Bobby Charles, tutti responsabili incolpevoli delle loro canzoni.
Basse Frequenze - profilo (1)
Basse frequenze
Basse Frequenze è un power duo di Catania nato nel gennaio 2014 dalla collaborazione tra Giorgio Carbone e Toti Bella. Passando dal garage-rock, durante le prove la band sperimenta il “mansard-rock”: grezzo e allo stesso tempo ricercato, “ma soprattutto meno umido.”
12BBR
12 Bars Blues Revolution
Il progetto 12 Bars Blues Revolution nasce nell'ottobre del 2013, tra le mura universitarie palermitane, dall'incontro tra il cantante Francesco Paolo Bruno e il chitarrista Antonio Caruso. La loro musica nasce dall’amore per il blues, per il soul e per il rock degli anni '60 e '70, ma la band è molto vicina anche alle correnti alternative rock più recenti.
IlSuonoDiBill
Il Suono di Bill
Il quintetto IL SUONO DI BILL è un bizzarro esperimento in cui vari stili si mescolano e si confondono, dando vita a curiose ed energiche performance all’insegna della varietà e della fantasia musicale, intrise di una forte vena ironica. I brani, un insieme di jazz, punk, surf, ambient, sono arrangiati, grazie a una mini sezione fiati di due sassofoni, con grande incisività e groove di stampo mingusiano e sono legati dalla forte presenza dell’improvvisazione.
SOUND-BUTIK-Logo+Logotipo-02
Sound Butik
Sound Butik è un eclettico collettivo di DJ che dal 2014 infiamma le notti palermitane. Disco dopo disco il sound che hanno creato è un’esperienza musicale che incrocia il meglio tra house, disco, techno e soul.
good
GOØD FALAFEL
I Goød Falafel si formano e consolidano a Palermo attorno alla voce di Laura, cui si affiancono l’elettronica e il basso di Vincenzo e la chitarra e le percussioni di Salvatore. Le loro influenze spaziano dalla new wave al sinthpop degli anni ‘80 fino alla electronic music dei nostri giorni, con grande interesse per le sonorità nord europee e una attenzione spiccatamente mediterranea alla melodia. Dopo i primi anni di sperimentazioni e cambiamenti di formazione, approdano oggi a una prima maturazione delle loro sonorità sognanti e materiche a un tempo, in equilibrio tra astrazione elettronica e tangibilità pop. Prima testimonianza discografica di questo percorso è il loro EP, pubblicato nel gennaio 2014 per Qanat Records (distribuzione Goodfellas), contenente quattro brani e due remix (di Stop&Play e DrLR). Dal 2012 collaborano con il visual artist 3112HTM, che ne cura l’estetica e ha prodotto le grafiche dell’EP e il visual che accompagna i loro liveset. Le performance di Goød Falafel catturano e convincono un pubblico variegatissimo grazie all’efficacia della originale sintesi di linguaggi da loro proposta, in grado di far transitare le dominanti premesse ‘80s oltre il mero revival, verso un nuovo pop “totale” in cui più generazioni di ascoltatori e appassionati possano riconoscersi ed emozionarsi.
soccer
Soccer96
I londinesi Soccer96, duo synth e batteria formato da Danalogue (Dan Leavers) e Betamax (Max Hallett) – molto conosciuti per essere due dei tre component di The Comet Is Coming – hanno modellato negli anni un personalissimo sound che mischia elementi di jazz, prog, avant-garde, hip hop, psichedelia ed elettronica. Grazie all’energia spontanea dell’improvvisazione e ad un fortissimo impatto visivo, presentano uno show che catapulterà gli spettatori in un’altra dimensione. Con il loro omonimo album di debutto, I Soccer96 hanno ottenuto grandi apprezzamenti da The 405 e Tom Robinson (BBC6), tra gli altri, fino ad esibirsi in una diretta della BBC per Steve Lamacq. Dopo l’uscita del primo album il duo si è esibito in Inghilterra e in Europa suonando a fianco di band del calibro di Melt Yourself Down, Hello Skinny e Zombie Zombie, oltre a collaborare con i Can e il loro frontman Damo Suzuki. Il loro nuovo album “As above so below”, in uscita il prossimo 23 settembre per Slowfoot Records, è il frutto di quattro anni di ricerca ed è stato registrato in analogico con l’intenzione – in parte ispirata alla filosofia di Brian Eno, che utilizza lo studio come uno strumento – di permettere all’elaborazione del suono di divenire parte integrante del processo compositivo.

Programma


15-16-17 Agosto 2016
I primi 3 giorni saranno dedicati alla bellezza degli spazi naturali, con workshop e attività organizzate all'aperto.
Venue:
18 Agosto 2016
7:00pm
Kalm Daan Sound
Venue:
Proveniente da una casa di legno della periferia di Londra, Kalm Daan Sound vi accompagna in un viaggio musicale attraverso l’esplorazione ritmica e melodica, fondendo suoni elettronici e acustici a elementi dell’improvvisazione
8:00pm
Il suono di Bill
Venue:
Il quintetto IL SUONO DI BILL è un bizzarro esperimento in cui vari stili si mescolano e si confondono, dando vita a curiose ed energiche performance all’insegna della varietà e della fantasia musicale, intrise di una forte vena ironica. I brani, un insieme di jazz, punk, surf, ambient, sono arrangiati, grazie a una mini sezione fiati di due sassofoni, con grande incisività e groove di stampo mingusiano e sono legati dalla forte presenza dell’improvvisazione.
09:00pm
Half Chicken
Venue:
I siciliani HalfChicken propongono un rhythm and blues selvaggio, principalmente influenzato dal rock'n'roll classico degli anni '50 e dai suoni caraibici che hanno dato origine allo ska primitivo di quell'epoca. Nel loro personale "immaginario collettivo" convivono sia Louis Jordan e Laurel Aitken che il sound di Fats Domino e Bobby Charles, tutti responsabili incolpevoli delle loro canzoni.
10:00pm
Basse Frequenze
Venue:
Basse Frequenze è un power duo di Catania nato nel gennaio 2014 dalla collaborazione tra Giorgio Carbone e Toti Bella. Passando dal garage-rock, durante le prove la band sperimenta il “mansard-rock”: grezzo e allo stesso tempo ricercato, “ma soprattutto meno umido.”
11:00pm
AOSOON
Venue:
Gli A.O.S.O.O.N., ovvero Marisa Hylton e Manny Folorunso hanno iniziato la loro avventura con un primo EP intitolato “What this is about”, una piccola collezione di gemme acustiche mixate con R&B e influenze hip-hop, creando un suono che il duo auto definisce gangsta-folk. Tre anni dopo sono ancora qui, con un nuovo EP e tanta voglia di portare la loro musica su un altro livello!
0:00am
Swedish Death Candy
Venue:
Nonostante abbiano alle spalle soltanto una demo EP, gli Swedish Death Candy e il loro rock psichedelico hanno ricevuto menzioni su NME e ricevuto forti apprezzamenti da The Fader, a testimonianza del grande fermento attorno a questa band londinese di ventenni, che ha ottenuto sempre più consensi grazie alle sue elettrizzanti performance live. I quattro membri provengono dalla Gran Bretagna, dalla Corea del Sud e dall’Italia, le loro influenze sono ampie e lontane.
1:00am
Bienoise
Venue:
Alberto Ricca è nato e vive nel VCO, in Piemonte.Con il nome di Bienoise produce musica elettronica e pubblica per White Forest Records, nel dicembre 2015, l'album "Meanwhile, Tomorrow", considerato da molte riviste specializzate uno dei migliori album italiani dell'anno. La sua musica è stata descritta come techno a forma libera, glitch house, folktronica: Bienoise propone un ascolto mediato dal ricordo, giocando coi limiti di generi, strumenti, mezzi.
2:00am - 3:00am
DJ SET a cura di Sound Butik
Venue:
Sound Butik è un eclettico collettivo di DJ che dal 2014 infiamma le notti palermitane. Disco dopo disco il sound che hanno creato è un’esperienza musicale che incrocia il meglio tra house, disco, techno e soul.
19 Agosto 2016
7:00pm
Veda Black
Venue:
Dietro lo pseudonimo VEDA BLACK c'è Corinne, cantautrice, produttrice e diva di 21 anni. Cresciuta dalla madre Annemarie, sarta e stilista jamaicana, Corinne ha da sempre apprezzato le sue origini caraibiche e la sua forza da fiera femminista, cosa che si percepisce chiaramente dai testi delle sue canzoni. Con testi spietati, arrangiamenti sperimentali e un approccio senza compromessi la sua musica offre una miscela di R&B crudo e un mix di soul alternativo, fondendoli in qualcosa di molto potente e dinamico.
8:00pm
Loo-zoo
Venue:
Loozoo è un progetto musicale elettronico di stampo technologic-ambient, formato dai fratelli Trimarchi e attivo dal 1996. I Loozoo vantano numerose attività musicali e collaborazioni nel campo dell'arte contemporanea, del teatro, della produzione audio-visiva e del remixing, oltre a un’intensa e ininterrotta attività live.
9:00pm
Gaetano Cappella
Venue:
Gaetano Cappella, abruzzese, dà vita al suo progetto nell’autunno 2015. La sua concezione musicale è minimale e oscura, ambient e post-noise, basata sulla manipolazione e disintegrazione live di loop di chitarra e pianoforte, registrazioni su nastro e fields recording, che creano un paesaggio crepuscolare di suono e feedback che si scontra con l'ascoltatore.
10:00pm
Sergio Beercock
Venue:
Sergio Beercock nasce nel 1990 a Kingston Upon Hull, nella contea dello Yorkshire, in Inghilterra. Di madre siciliana e padre inglese, grazie alla dualità linguistica e a una docente elementare visionaria, divora già da molto piccolo classici e avanguardie della letteratura e della musica internazionale. Oggi compone colonne sonore e scrive testi che interpreta e dirige per il teatro.
11:00pm
GOØD FALAFEL
Venue:
I Goød Falafel si formano e consolidano a Palermo attorno alla voce di Laura, cui si affiancono l’elettronica e il basso di Vincenzo e la chitarra e le percussioni di Salvatore. Le loro influenze spaziano dalla new wave al sinthpop degli anni ‘80 fino alla electronic music dei nostri giorni, con grande interesse per le sonorità nord europee e una attenzione spiccatamente mediterranea alla melodia. Dopo i primi anni di sperimentazioni e cambiamenti di formazione, approdano oggi a una prima maturazione delle loro sonorità sognanti e materiche a un tempo, in equilibrio tra astrazione elettronica e tangibilità pop. Prima testimonianza discografica di questo percorso è il loro EP, pubblicato nel gennaio 2014 per Qanat Records (distribuzione Goodfellas), contenente quattro brani e due remix (di Stop&Play e DrLR). Dal 2012 collaborano con il visual artist 3112HTM, che ne cura l’estetica e ha prodotto le grafiche dell’EP e il visual che accompagna i loro liveset. Le performance di Goød Falafel catturano e convincono un pubblico variegatissimo grazie all’efficacia della originale sintesi di linguaggi da loro proposta, in grado di far transitare le dominanti premesse ‘80s oltre il mero revival, verso un nuovo pop “totale” in cui più generazioni di ascoltatori e appassionati possano riconoscersi ed emozionarsi.
0:00am
Angelo Sicurella
Venue:
Angelo Sicurella, classe 1981, è un cantante e musicista impegnato nell’ambito della musica elettronica, del synth-pop e della musica sperimentale. “Orfani per desiderio” è il suo primo lavoro da solista è un disco fatto di blues, di elettronica, di corde e di macchine, suddiviso in tre capitoli (“Orfani per desiderio vol. I", "II" e "III")”, con tre copertine diverse realizzate da altrettanti artisti palermitani.
1:00am
APPALOOSA
Venue:
Gli Appaloosa hanno iniziato la loro carriera con un sound sporco e duro e, con grande interesse per la dinamica e il ritmo ossessivo, hanno abbandonato quasi subito l'uso del cantato. Negli anni hanno prodotto sei dischi, influenzati da molti generi musicali come noise, psichedelia, hip hop ed elettronica, ma anche musiche tradizionali indiane e indonesiane.
2:00am - 3:00am
DJ SET a cura di Sound Butik
Venue:
Sound Butik è un eclettico collettivo di DJ che dal 2014 infiamma le notti palermitane. Disco dopo disco il sound che hanno creato è un’esperienza musicale che incrocia il meglio tra house, disco, techno e soul.
20 Agosto 2016
7:00pm
Furious George
Venue:
Furious George è un cantante e musicista palermitano che affida il sound della sua musica alla forza della chitarra acustica, affacciandosi al panorama indie-rock nazionale. Grazie alla sua maestria ha composto diverse canzoni che spaziano dallo psych-folk al blues e al country.
8:00pm
12 Bars Blues Revolution
Venue:
Il progetto 12 Bars Blues Revolution nasce nell'ottobre del 2013, tra le mura universitarie palermitane, dall'incontro tra il cantante Francesco Paolo Bruno e il chitarrista Antonio Caruso. La loro musica nasce dall’amore per il blues, per il soul e per il rock degli anni '60 e '70, ma la band è molto vicina anche alle correnti alternative rock più recenti.
9:00pm
GiannI Gebbia Elettromagnetico Trio
Venue:
Il noto sassofonista e compositore siciliano Gianni Gebbia ha creato questo nuovo trio elettrico nel 2016 con lo scopo di concentrarsi sulle proprie composizioni e melodie sviluppate in un lunghissimo arco di tempo, dai primi anni ‘80 a oggi, attraversando le esperienze musicali più disparate: dal folk alla world music, dall’improvvisazione radicale al jazz contemporaneo.
10:00pm
Itchy Teeth
Venue:
Gli Itchy Teeth sono una band in continuo movimento. Dalla loro auto, nonché la loro abitazione, compongono melodie che risuonano come la loro vita insieme. Arrivano da Londra per mostrare quello che rappresenta la loro musica, dove convivono chitarre pop e sfumature trippy e d’avanguardia.
11:00pm
HLMNSRA
Venue:
HLMNSRA è il progetto di un producer italiano a Londra, che mira ad analizzare i beat rap tradizionali con gli occhi di un hippy che si sta facendo il peggior viaggio sotto LSD: panorami sonori e canzoni d'amore difficili da ascoltare. Un background denso di musica nera, rap, jazz e soul convoglia nella passione per la club music elettronica e ricca di bassi, che si esprime in uno stile folle e unico.
0:00am
Retrospective for love
Venue:
I Retrospective for Love sono una band multietnica formata da 7 persone con uno stile che mixa Hip-Hop, Soul, Jazz ed elettronica. Con il dinamismo e la passione per la musica che li contraddistingue, si propongono di portare amore in giro per il mondo, e fino ad ora ci stanno riuscendo. Un nuovo suono, un entusiasmante viaggio per una nuova generazione di amanti del Soul.
1:00am
Soccer96
Venue:
I londinesi Soccer96, duo synth e batteria formato da Danalogue (Dan Leavers) e Betamax (Max Hallett) – molto conosciuti per essere due dei tre component di The Comet Is Coming – hanno modellato negli anni un personalissimo sound che mischia elementi di jazz, prog, avant-garde, hip hop, psichedelia ed elettronica. Grazie all’energia spontanea dell’improvvisazione e ad un fortissimo impatto visivo, presentano uno show che catapulterà gli spettatori in un’altra dimensione. Con il loro omonimo album di debutto, I Soccer96 hanno ottenuto grandi apprezzamenti da The 405 e Tom Robinson (BBC6), tra gli altri, fino ad esibirsi in una diretta della BBC per Steve Lamacq. Dopo l’uscita del primo album il duo si è esibito in Inghilterra e in Europa suonando a fianco di band del calibro di Melt Yourself Down, Hello Skinny e Zombie Zombie, oltre a collaborare con i Can e il loro frontman Damo Suzuki. Il loro nuovo album “As above so below”, in uscita il prossimo 23 settembre per Slowfoot Records, è il frutto di quattro anni di ricerca ed è stato registrato in analogico con l’intenzione – in parte ispirata alla filosofia di Brian Eno, che utilizza lo studio come uno strumento – di permettere all’elaborazione del suono di divenire parte integrante del processo compositivo.
2:00am
GABA Live/DJ Set
Venue:
Viaggi astrali, live, sperimentalismo elettronico improvvisato; un viaggio attraverso il suono e lo spazio, costruito grazie a un'estetica tipica dell'hip hop delle origini e contemplative frasi di pianoforte.

BIGLIETTI


I biglietti per il Pas de Trai vi permettono di accedere a tutte le giornate del Festival, oltre alla possibilità di sostare con la tenda e di partecipare gratuitamente a tutti i workshop.

L’accesso alle singole serate è disponibile solo per gli ultimi 3 giorni e potrà essere acquistato anche al botteghino.

ACQUISTA BIGLIETTI

    Come arrivare


    Da Palermo

    Imboccare l'autostrada A20 in direzione Messina, uscire a S. Agata di Militello, immettersi nella rotonda e seguire le indicazioni per la statale 113. Dopo circa 1.5 km dall'inizio della statale si incontrerà un bivio, da qui bisogna prendere la strada in salita sulla sinistra (SS 289) seguendo le indicazioni “San Fratello”.
    Arrivati a S. Fratello, proseguire in direzione “Cesarò”, fino a quando non si arriverà alla fine del paese, superare il campo sportivo (in costruzione) e dopo circa 1.5 km, dopo avere superato due gallerie, si arriverà a destinazione.

    Da Messina

    Imboccare l'autostrada A20 in direzione Palermo, uscire a S. Agata di Militello e seguire le indicazioni per la SS 113 proseguendo in direzione Palermo. Dopo circa 1.5 km dall'inizio della statale si incontrerà un bivio, prendere la strada in salita sulla sinistra (SS 289), seguendo le indicazioni “San Fratello”.
    Arrivati a S. Fratello proseguire in direzione “Cesarò” fino a quando non si arriverà alla fine del paese, superare il campo sportivo (in costruzione) e dopo circa 1.5 km, dopo avere superato due gallerie, si arriverà a destinazione.

    Da Catania

    Via Autostrada: andata a Messina e poi seguite le indicazioni da Messina Via Strada Statale attraverso i boschi (sconsigliata in caso di neve o maltempo): Imboccare la SS121 verso Paternò, poi proseguire sulla SS284 verso Bronte. Seguire poi le indicazioni per Cesarò ed infine quelle per San Fratello. Il festival si trova a circa 1.5 km prima del paese di San Fratello al km 18.4 della SS 289

    ARRIVATI IN PAESE SARÀ PRESENTE UNA SEGNALETICA DEDICATA
    CHE VI CONDURRÀ AL FESTIVAL.




    Dove alloggiare


    Chiunque sia in possesso del biglietto può sostare gratuitamente, con la propria tenda, all’interno dell’area del Festival.

    Address

    Contrada Passo dei Tre
    SS. 289 Km 18.4
    98075 San Fratello (Messina)

    Contatti



    Close